1 2 3 4

AEROPORTO DI MONACO

Sono pochi gli ambiti della vita pubblica in cui la sicurezza svolge un ruolo tanto decisivo e delicato come nel traffico aereo. Questo vale anche per tutte le operazioni che hanno luogo attorno all’aereo parcheggiato. Sul piazzale di un aeroporto gli aerei occupano il posto di parcheggio assegnato ed è qui che i passeggeri lasciano l’aeroplano, hanno luogo le operazioni di carico/scarico e vengono eseguiti controlli tecnici e logistici. Criteri determinanti per tali operazioni sono un’efficienza senza compromessi, il rispetto di tutte le norme e la sicurezza contro avarie e incidenti.

ewo sta realizzando insieme all’aeroporto di Monaco di Baviera un progetto modello per l’illuminazione dei piazzali con un sistema ad alta efficienza energetica. Il sistema di illuminazione a vapori di sodio viene sostituito dalla tecnologia LED. Il proiettore LED F32 dalla forma compatta illumina anche grandi superfici ed è la prima soluzione in tutto il settore per campi di applicazione di questo tipo. Le dimensioni corrispondono a parametri standard ed è quindi possibile montare senza problemi tali proiettori su strutture già esistenti. L’intero proiettore F32, sia lente che unità di illuminazionee alloggiamento, è stato sviluppato presso ewo per le esigenze specifiche dell’aero- porto.
È possibile così delimitare l’area da illuminare in modo molto più preciso rispetto alla tecnologia tradizionale. Il principio multi-layer, cioè la sovrapposizione di distribuzioni luminose uniformi originate dalle singole unità LED, garanti sceche anche in caso di guasto parziale nessuna area rimanga al buio.

F-System può alloggiare diverse ottiche: all’aeroporto di Monaco ad esempio una variante concepita per l’illuminazione stradale garantisce l’illuminazione ottimale della viabilità di servizio dietro il piazzale. Per incrementare ulteriormente la resistenza agli agenti esterni quali il cherosene e i gas di scarico applichiamo sulle unità di illuminazione una copertura in vetro piatta e quindi facile da pulire.

Il direzionamento e la distribuzione della luce rispondono dunque completamente alle esigenze dell’aeroporto e soddisfano tutte le direttive e le norme vigenti in materia di intensità e uniformità della luce. Il nuovo sistema di illuminazione supera quello precedente anche per quanto riguardagli aspetti della sicurezza: lo spegnimento e l’accensione sono infatti pressoché istantanei. L’impiego del LED, una fonte luminosa con un IRC (Indice di Resa Cromatica) molto elevato, consente la lettura rapida e agevole di documenti, segnaletica e scritte. La luce delle unità LED risulta fino al 25 % più chiara rispetto alla tonalità arancione dei corpi illuminanti al sodio ad alta pressione.

Una torre faro con sei proiettori di questo tipo consuma già adesso, a parità di intensità luminosa, il 57 % di energia in meno rispetto al sistema precedente. È inoltre previsto il collegamento ad un sistema di gestione della luce, con cui si può ottenere un ulteriore risparmio energetico. Con una forte riduzione dei costi di manutenzione e una durata utile di oltre 50.000 ore, la soluzione a LED contribuisce in misura determinante all’impiego efficiente delle risorse.

CASE STUDY

Project: MUNICH AIRPORT
Product: F-SYSTEM
Location: MUNICH, GERMANY
Client: FLUGHAFEN MÜNCHEN GMBH
Project Year: 2012