Condizioni generali di contratto

1. Ambito di applicazione
Le seguenti condizioni generali di contratto (“CG”) di ewo srl, Via d’Adige 15, 39040 Cortaccia (BZ) Italia, si applicano a tutti i contratti quadro di fornitura e/o ai singoli contratti di vendita con clienti situati in Italia e all’estero, a meno che non sia stato diversamente convenuto per iscritto in singoli casi. L’applicazione delle condizioni generali di contratto del cliente o di condizioni generali di contratto diverse dalle presenti viene espressamente esclusa, fatta salva la possibilità per le parti di concludere per iscritto un accordo in deroga. Atti esecutivi di un contratto posti in essere da ewo non possono essere considerati come accettazione di condizioni generali di contratto del cliente divergenti dalle presenti CG.

2. Conclusione del contratto e condizione sospensiva
Il contratto si perfeziona nel momento in cui ewo riceve l’offerta scritta confermata dal cliente, anche se trasmessa tramite semplice e-mail. Fatto salvo quanto previsto nel paragrafo successivo, viene esclusa la possibilità di concludere il contratto in qualsivoglia altro modo, così come viene esclusa la possibilità per agenti senza procura scritta di concludere un contratto vincolante per ewo. Per i casi in cui il cliente acquista da ewo prodotti che sono stati specificatamente prodotti per il cliente e/o che, rispetto ai prodotti standard di ewo, sono stati modificati in base alle richieste del cliente (i cosiddetti “prodotti individuali” o “prodotti standard modificati”), la conclusione del contratto è sottoposta alla condizione sospensiva della conferma scritta del cliente dei disegni tecnici predisposti da ewo. In questi casi il contratto si considera concluso solo nel momento in cui ewo riceve la conferma del progetto tecnico da parte del cliente assieme all’accettazione della corrispondente offerta.

3. Consegna Fatte salve diverse pattuizioni scritte, la consegna viene eseguita FCA Cortaccia (Incoterms 2020). In ogni caso, il trasporto viene eseguito a rischio del cliente, anche se organizzato o pagato da ewo. Il cliente è surrogato nelle eventuali pretese nei confronti del vettore. Qualora la spedizione dovesse subire dei ritardi per una causa imputabile al cliente, il pericolo passa al cliente nel momento in cui ewo comunica che i prodotti ordinati sono pronti per la spedizione. Luogo di adempimento per quanto riguarda la consegna è Cortaccia. A meno che un termine di consegna o un termine di adempimento non sia stato confermato espressamente e per iscritto come vincolante, tutti i termini sono da intendersi come indicativi e presuppongono che ewo abbia a sua volta ottenuto le proprie forniture in tempo e che il cliente abbia adempiuto tempestivamente e regolarmente ai propri obblighi. Ritardi da parte di ewo non legittimano né la risoluzione del contratto, né pretese risarcitorie o di altra natura da parte del cliente. Anche nel caso di termini di consegna o di adempimento confermati e vincolanti viene esclusa una responsabilità per ritardi nella consegna o nell’adempimento da parte di ewo, salvo in casi di dolo o colpa grave di ewo. In ogni caso, ewo non risponde, anche se i termini di consegna o di adempimento sono vincolanti, dei ritardi nelle consegne o nell’adempimento riconducibili a cause di forza maggiore o a cause, che non sono imputabili ad ewo e che rendono la consegna/la prestazione significativamente più onerosa o impossibile in modo non solo temporaneo - in particolare nel caso di sciopero, serrate o di provvedimenti delle autorità- anche laddove tali cause si verifichino presso fornitori di ewo o loro subfornitori. In caso di ritardi superiori a 60 giorni, il cliente ha solo il diritto di recedere dal contratto senza che possa avanzare pretese risarcitorie o di qualsivoglia altra natura nei confronti di ewo. L’acquirente è obbligato a prendere in consegna la merce alla data di consegna comunicata da ewo e non può opporsi a consegne parziali da parte di ewo, ovvero non può rifiutare forniture parziali. Se la merce non viene presa in consegna, ewo ha il diritto, decorso il termine di otto giorni dalla data di consegna indicata, di addebitare al cliente tutti i costi per il deposito della merce (€35,00 per giorno e paletta). Nel caso in cui la merce non venga presa in consegna ed ewo provveda alla risoluzione del contratto ai sensi dell’art. 10, è dovuta la penale prevista dall’art. 10 fino al momento della risoluzione in aggiunta ai sopra citati costi per il deposito. In alternativa, ewo può pretendere, in caso di mancata presa in consegna, l’immediato pagamento del prezzo convenuto, anche se non ancora scaduto. Viene espressamente esclusa la possibilità del cliente di richiedere la risoluzione del contratto ai sensi dell’art. 1467 c.c. Dopo l’inizio della produzione dei prodotti ordinati dal cliente ed in ogni caso al più tardi dopo la consegna dei prodotti da parte di ewo al trasportatore, ovvero nel caso di una mancata presa in consegna dei prodotti da parte del cliente per qualsivoglia motivo, l’obbligo di pagamento non si estingue, nemmeno in casi di forza maggiore che riguardano il cliente.

4. Prezzo e pagamento
I prezzi indicati si intendono FCA Cortaccia (Incoterms 2020), se non risulta convenuto diversamente, al netto dell’IVA e di altri tributi ed imposte. A meno che non sia diversamente concordato per iscritto tra le parti, il cliente deve pagare un acconto del 50 % al momento della conclusione del contratto ai sensi dell’art. 2. Il pagamento del residuo prezzo di vendita è dovuto al momento della messa a disposizione della merce. Il termine di pagamento è di 30 giorni dalla data della fattura, se non convenuto diversamente. Per clienti soggetti a limiti di credito o di finanziamento, ewo può unilateralmente modificare le condizioni di pagamento anche dopo la conclusione del contratto per poter tenere conto del limite di credito o di finanziamento e dell’eventuale superamento dello stesso. Le fatture vengono emesse nel rispetto della vigente normativa in materia di fatturazione elettronica. Ritardi nel pagamento comportano l’addebito di interessi di mora al tasso previsto nell’art. 5, d.lgs. n. 231/2002. Sospensione di pagamenti o compensazioni, per qualsivoglia titolo e ragione, non sono legittime (solve et repete). In difetto di specifico accordo non è ammessa l’applicazione di uno sconto. Nel caso di mora nel pagamento, anche con riguardo a pagamenti parziali o acconti, eventuali accordi riguardanti sconti decadono automaticamente. I pagamenti del cliente si considerano effettuati solamente nel momento in cui risultano accreditati sul conto corrente di ewo. Nel caso in cui la situazione finanziaria del cliente peggiori dopo la conclusione del contratto (ad esempio diminuzione dell’affidabilità creditizia o iscrizione nella cosiddetta “Centrale Rischi”), ewo è legittimata ad esigere immediatamente tutti gli importi ancora dovuti dal cliente e a far valere ogni credito vantato nei confronti del cliente. In tal caso, eventuali dilazioni di pagamento concesse o termini di pagamento previsti si considerano revocati.

5. Riserva di proprietà
Fino al pagamento completo della merce, questa resta proprietà di ewo.

6. Contestazioni e garanzie
6.1 Durata della garanzia
ewo garantisce che per un periodo di due anni dalla data della fattura di vendita e con un utilizzo medio di massimo 4200 ore all’anno, i prodotti non presentano apprezzabili difetti materiali, di costruzione e/o di fabbricazione. Trascorsi due anni dalla data di della fattura di vendita, cessa ogni garanzia/responsabilità da parte di ewo in relazione ai difetti di materiali, costruzione e fabbricazione. La garanzia risulta solo invocabile se i prodotti vengono utilizzati in conformità alle specifiche tecniche riguardanti il prodotto ed il suo utilizzo (scheda tecnica) e sono stati installati e messi in funzione a regola d’arte, come previsto anche nella guida alla protezione da sovratensioni di apparecchi a led-rev1 (ewo s.r.l./GmbH. 10 febbraio 2017). Limiti di temperatura, di voltaggio e di corrente non devono essere superati. Il prodotto non deve essere esposto a sollecitazioni meccaniche non conformi alla sua destinazione d’uso. La garanzia copre solo guasti/avarie che si provino essere riconducibili a difetti di materiale, di costruzione o di fabbricazione, nonché guasti che superino il tollerato tasso di guasto nominale. Guasti di singoli o plurimi componenti LED di un modulo LED non sono coperte da questa garanzia, se non risulta significativamente pregiudicata la funzionalità dell’intero prodotto e se non risulta superato un determinato ed inevitabile tasso di guasto nominale. Per le unità di luce il tasso di guasto nominale è pari a 0,2%/1000 ore di utilizzo conforme ai valori specifici (scheda tecnica). Una diminuzione dell’intensità del flusso luminoso delle unità LED fino al 30 % in seguito a 50.000 ore di uso è da considerarsi normale e pertanto non coperto da questa garanzia. Una diminu¬zione dell’intensità del flusso luminoso causata da sporcizia o da errata manutenzione del corpo luminoso non è coperta dalla garanzia.

6.2 Prestazioni di garanzia
ewo non garantisce che i prodotti sono idonei per uno specifico uso del cliente. La prestazione di garanzia prevede sostanzialmente solo la fornitura al cliente di prodotti sostitutivi o equivalenti, con esclusione di qualsivoglia ulteriore pretesa o richiesta da parte del cliente per eventuali maggiori danni o mancato guadagno. Rimane escluso anche il rimborso di tutti i costi riguardanti la sostituzione e lo smontaggio sul posto di prodotti difettosi nonché quelli relativi all’installazione di prodotti sostitutivi (come ad esempio per smontaggio e rimontaggio, trasporto del prodotto difettoso e di quello riparato o sostitutivo, smaltimento, trasferta, dispositivi di sollevamento e ponteggi). Fermo restando quanto previsto nel sopracitato paragrafo, spetta esclusivamente a ewo – e non anche al cliente – decidere se sostituire il prodotto difettoso oppure visionarlo e ripararlo in una delle sue succursali oppure presso il cliente, intervenendo direttamente o incaricando terzi. Anche in questo caso tutti i costi che esulano da quelli della riparazione vera e propria, come i costi di montaggio e smontaggio, smaltimento, oppure quelli relativi a dispositivi di sollevamento e ponteggi, sono a carico del cliente. Unicamente nel caso in cui in base al presente contratto risultino applicabili disposizioni normative vincolanti in base alle quali il cliente abbia diritto di far valere pretese più ampie rispetto alla mera fornitura sostitutiva, il cliente è tenuto a documentarle preventivamente per iscritto ad ewo, specificando per iscritto i costi preventivati per l’installazione sostitutiva o per la riparazione sul posto, e a concedere ad ewo la possibilità di eseguire personalmente la sostituzione ovvero la riparazione o di incaricare un terzo, pena la perdita del diritto al rimborso di tutti i costi. Tutti i prodotti sostitutivi o componenti per la riparazione possono contenere materiali nuovi o riutilizzati, che rispetto a prodotti o componenti nuovi sono equivalenti o migliori in quanto a prestazione e affidabilità. Le funzionalità di tutti i prodotti sostitutivi e delle componenti per la riparazione sono equivalenti o superiori a quelle dei prodotti da sostituire. Per il periodo residuo di copertura della garanzia del prodotto che viene sostituito o riparato, viene garantito che i prodotti sostitutivi o riparati non presentino difetti di materiali o di fabbricazione. Per il resto si applicano le stesse requisiti, condizioni, misure ed esclusioni della garanzia come per l’originario prodotto difettoso. La garanzia si estingue immediatamente se al prodotto vengono apportate modifiche o riparazioni senza previa autorizzazione scritta o se il prodotto non viene installato a regola d’arte o da personale non qualificato. Alla luce del progresso tecnologico e delle variazioni del flusso luminoso riconducibili all’utilizzo e del colore delle unità di luce, i prodotti sostituivi possono presentare scostamenti/divergenze nelle caratteristiche di luce (temperature di luce, flusso luminoso) rispetto ai prodotti originari. Qualora il prodotto sia destinato ad un utilizzo in un contesto critico- in merito a temperatura, umidità, aria salina etc.-, tale utilizzo deve essere previamente concordato con ewo. In questi casi, ewo verificherà se saranno necessari dei materiali o delle lavorazioni speciali per poter garantire la longevità del prodotto. Il diritto del cliente a fruire della garanzia sussiste solo se il cliente provi, per iscritto ove applicabile, che siano soddisfatte le seguenti condizioni cumulative:
1) Il prodotto è stato utilizzato, installato e messo in funzione in conformità alle specifiche tecniche (scheda tecnica).
2) Non sono state eseguite delle modifiche o riparazioni (hardware o software) senza previa autorizzazione scritta di ewo.
3) I lavori di montaggio e di messa in funzione sono stati eseguiti in conformità alle relative indicazioni e la relativa esecuzione è stata adeguatamente documentata.
4) I limiti di temperatura, voltaggio e correnti non sono stati superati.
5) I difetti non sono riconducibili ad eventi imprevisti ed imprevedibili, come caso fortuito e/o forza maggiore, scariche elettriche, fulmini, voltaggi eccessivi, per i quali può essere escluso un loro collegamento con eventuali difetti di fabbricazione.
6) Il prodotto non è stato esposto a sollecitazioni meccaniche non conformi alla sua destinazione d’uso.
7) L‘installazione del prodotto in un contesto particolare, che potrebbe pregiudicare la longevità del prodotto, è stata previamente concordata con ewo.
8) Il prodotto è stato integralmente pagato come da contratto.
9) Richieste di voler invocare la garanzia sono state comunicate per iscritto via mail a warranty@ewo.com entro e non oltre il termine di 15 giorni dalla scoperta dell’asserito difetto.
10) Quando la progettazione ed i calcoli di illuminazione non sono stati eseguiti direttamente da ewo, il cliente deve provare per iscritto, che la progettazione ed i calcoli eseguiti da lui stesso o da terzi incaricati sono conformi alle prescritte specifiche tecniche (scheda tecnica).

6.3 Invocazione della garanzia
La presentazione del contratto di vendita o di una corrispondente fattura è condizione essenziale per poter invocare la garanzia. La richiesta di voler invocare la garanzia deve essere comunicata immediatamente ed al più tardi entro il termine previsto nell’art. 6.2. dopo il verificarsi di un difetto a mezzo e-mail a warranty@ewo.com. I prodotti difettosi devono esser inviati ed ewo. Qualora in sede di verifica non venga riscontrato alcun difetto o qualora esso non risulti coperto da garanzia, ewo ha un diritto al rimborso da parte del cliente dei costi sostenuti per la verifica e per l’individuazione dell’origine del difetto. I prodotti e le componenti sostituite da ewo in sede di garanzia passano nella proprietà di ewo.

6.4 Garanzia di prodotto prolungata per clienti finali
Per tutti i prodotti venduti a marchio “ewo”, al cliente finale viene offerta la possibilità di estendere la garanzia a cinque anni. Il cliente può richiedere tale garanzia tramite il sito www.ewo.com/it/azienda/estensione-garanzia. La concessione dell’estensione della garanzia è a esclusiva discrezione di ewo e può avvenire in ogni caso solo dopo una valutazione tecnica del progetto del cliente finale da parte di ewo. L’estensione della garanzia è valida esclusivamente dopo conferma esplicita da parte di ewo.

6.5. Limitazione di responsabilità
Fatta salva l’applicazione di norme imperative di legge, ewo, eccetto le prestazioni di garanzia sopraindicate, non si assume alcuna responsabilità per danni di natura diretta o indiretta subiti dal cliente. Questa esclusione della responsabilità non si applica in casi di dolo o colpa grave da parte di ewo.

7. Divieto di cessione
Il cliente non può cedere il contratto e/o i crediti, anche di natura risarcitoria, derivanti dal presente contratto senza il previo consenso di ewo.

8. Diritto di sospensione
In difetto di integrale e tempestivo adempimento agli obblighi di pagamento da parte del cliente, anche in relazione a pagamenti parziali o acconti, e/o qualora il cliente non adempia ai propri obblighi, che sono necessari per l’esecuzione del contratto - in particolare se non esegue tutti i dettagli, lavori preliminari e preparatori tecnici e contrattuali - ewo ha il diritto di sospendere le proprie prestazioni fino all’integrale pagamento degli acconti e/o fino al completo adempimento degli obblighi da parte del cliente. In caso di esercizio del diritto di sospensione, il cliente non può pretendere da ewo alcun risarcimento o alcuna indennità per eventuali danni subiti a causa della sospensione.

9. Proprietà intellettuale e i diritti d’autore
La conclusione di un contratto tra le parti non ha alcuna influenza sulla titolarità e sui diritti d’uso di marchi, brevetti o di altri diritti proprietà intellettuale inerenti ai prodotti, a meno che non sia stato convenuto diversamente per iscritto. Tutti i diritti di proprietà intellettuale rimangono proprietà di ewo. I disegni ed altri documenti, che vengono consegnati al cliente nel corso delle trattative per la conclusione del contratto sono protette dal diritto d’autore, rimangono di proprietà di ewo e possono essere trasmessi a terzi solamente previa autorizzazione scritta di ewo. Nel caso in cui non venga concluso il contratto, tutti i documenti consegnati devono essere restituiti ad ewo immediatamente e su semplice richiesta, senza che il cliente abbia il diritto di trattenere copie dei disegni e dei documenti in qualsiasi forma.

10. Clausola risolutiva espressa
ewo ha il diritto di risolvere il contratto, nonché singoli contratti conclusi in base ad un contratto quadro, ai sensi dell’art. 1456 c.c. e decorso il termine ultimo di 10 giorni concesso al cliente per l’adempimento e comunicatogli per iscritto, nei seguenti casi:
a) mancata presa in consegna della merce da parte del cliente per qualsivoglia motivo, a partire da un ritardo nella presa in consegna superiore a 14 giorni dalla data di consegna comunicata da ewo;
b) ritardo nel pagamento di qualsivoglia importo dovuto dal cliente di oltre 30 giorni;
c) fallimento del cliente o apertura di un'altra procedura concorsuale a carico del cliente; Nel caso in cui il contratto venga risolto per inadempimento del cliente, anche ai sensi di questo articolo, il cliente è obbligato al pagamento di una penale pari al 15% dell’importo lordo della fattura, fatto salvo il risarcimento del maggior danno.

11. Legge applicabile, foro competente
Si applica la legge italiana, ad esclusione della Convenzione sulla vendita internazionale di beni. Foro esclusivo per ogni controversia è Bolzano – Italia.

12. Protezione di dati personali
Le parti si obbligano al trattamento dei dati personali in conformità al regolamento UE n. 679/2016 e alle rispettive disposizioni normative nazionali applicabili.

13. Disposizioni finali
Qualsiasi modifica e/o integrazione del contratto può avvenire solamente con scrittura privata sottoscritta da entrambe le parti, a pena di nullità della stessa. Viene espressamente esclusa la possibilità di modificare questa clausola in via tacita o per fatti concludenti. Qualora singole clausole delle presenti CG dovessero essere o diventare completamente o parzialmente nulle, inefficaci o ineseguibili, ciò non andrà ad intaccare e pregiudicare la validità delle restanti CG.

ewo srl – aprile 2021

ewo srl - via dell'Adige 15 - IT-39040 Cortaccia (BZ) - T +39 0471 623087 - mail@ewo.com - P.IVA IT 01603000215